Acqualatina finalista al Top Utility Award 2017 per la formazione e risorse umane

Acqualatina finalista al Top Utility Award 2017 per la formazione e risorse umane.

Besson: «Un importante riconoscimento per il nostro impegno, di cui andiamo fieri».

                                                                                                                                                    

Nei giorni scorsi, Acqualatina è risultata tra i 5 finalisti del Top Utility Award 2017.

Il Top Utility Award è il premio che, ogni anno, Top Utility (parte integrante di Althesys, Società di consulenza indipendente specializzata in Utilities e ambiente) assegna alle aziende italiane impegnate nei Servizi di Pubblica Utilità, individuando, come motivo di eccellenza, la sostenibilità, l’efficienza, l’economicità, l’etica e la qualità del servizio.

In riferimento all’anno 2016, Acqualatina è stata nominata tra le possibili vincitrici della categoria Formazione e Risorse Umane, distinguendosi dalle centinaia di Utility in concorso per l’intensa attività formativa sviluppata nel corso dell’anno e per gli strumenti di gestione del Personale presenti in azienda.

Acqualatina ha erogato 11.000 ore di formazione su argomenti specifici che hanno riguardato vari ambiti: dall’informatica alla comunicazione, dalle nuove tecniche di riparazione condotte agli aggiornamenti del Codice Appalti, dalle competenze manageriali alla sicurezza sul lavoro ed altro ancora.

Il Top Utility Award assume un significato più rilevante tenuto conto della recente Certificazione professionale ottenuta dalla Direzione del Personale della Società, che ha avuto il riconoscimento dall’ente UNI di utilizzare strumenti e metodi di gestione e sviluppo del Personale secondo la norma internazionale di riferimento.

«Riteniamo che la formazione dei nostri operai, dei nostri impiegati e dei nostri manager sia fondamentale per un’azienda come la nostra – afferma l’Amministratore Delegato, Ing. Raimondo Luigi Besson. La responsabilità che deriva dal nostro ruolo di gestore di un servizio di pubblica utilità ci porta a prestare particolare attenzione alla costante crescita delle competenze del nostro Personale. L’obiettivo raggiunto quest’anno è senz’altro un importante riconoscimento per questo impegno, e ne siamo fieri. Acqualatina, dunque, si conferma ancora una volta un’eccellenza a livello nazionale.»

Vedi anche

CS Acqualatina – Dissalazione a Ventotene: il TAR del Lazio accoglie l’istanza di Acqualatina contro la nuova ordinanza del 19 luglio

Dissalazione a Ventotene: il TAR del Lazio accoglie l’istanza di Acqualatina contro la nuova ordinanza …