Risanamento delle reti nel Comune di Gaeta – Nell’àmbito di tali lavori, dalle ore 14:00 alle ore 17:00 di mercoledì, 14 febbraio, si effettuerà un’interruzione del flusso idrico nella zona di Gaeta Medievale bassa

 

Prot. num. 2770

Latina, lunedì 12 febbraio 2018

 

Risanamento delle reti nel Comune di Gaeta: al via i lavori annunciati nella conferenza stampa organizzata lo scorso lunedì dall’Amministrazione Comunale, frutto del lavoro sinergico tra Ente e Gestore.

Nell’àmbito di tali lavori, dalle ore 14:00 alle ore 17:00 di mercoledì, 14 febbraio, si effettuerà un’interruzione del flusso idrico nella zona di Gaeta Medievale bassa.

 

Acqualatina dà il via ai lavori di risanamento della rete idrica di Gaeta annunciati nel corso della conferenza stampa organizzata dall’Amministrazione Comunale lo scorso lunedì, 5 febbraio.

Frutto di un lavoro sinergico tra Ente Comunale e Gestore, con un importo di circa 1,2 milioni di euro, il progetto permetterà di risanare 7km di condotte ammalorate, con un recupero stimato di 41-52 litri al secondo, pari a  1,3-1,6 milioni di metri cubi l’anno, corrispondenti al 25-31% delle dispersioni.

Per permettere l’avvio dei lavori, dalle ore 14:00 alle ore 17:00 di mercoledì, 14 febbraio, si effettuerà un’interruzione del flusso idrico nella zona di Gaeta Medievale bassa.

L’obiettivo del Gestore è quello di completare, entro l’estate, i lavori nelle aree di Gaeta Medievale alta, zona San Giacomo, Gaeta Medievale bassa e Serapo Ovest, che costituiscono l’85% dei volumi d’acqua che si intende recuperare. Il completamento dei lavori anche nelle zone Atratina e Monte Tortona è previsto entro la fine dell’anno.

Nell’àmbito di tali lavori, Acqualatina si occuperà anche di riorganizzare la rete idrica della zona Via Monte Tortona – Via Sant’Agostino – Via Monte Amiata, caratterizzata sia da aree con pressioni in eccesso e un elevato numero di interventi di riparazione, sia da aree con pressioni insufficienti, al fine di garantire una più omogenea distribuzione delle pressioni, oltreché il risanamento delle condotte più ammalorate.

Infine, grazie a un investimento di ulteriori 67.000 euro, verranno equipaggiati i 18 distretti di rete realizzati in questi anni e verrà regolata la rispettiva pressione attraverso l’installazione di 14 misuratori di portata e 4 valvole regolatrici.

Questi interventi si inseriscono nell’ampio progetto di recupero delle perdite di rete, priorità assoluta, nel Piano degli Investimenti dell’Ato4, che sinora ha visto investimenti per 43 milioni di euro e ulteriori 75 milioni di euro che sono in corso di realizzazione e previsti per i prossimi anni.

Unità Pronto Intervento Acqualatina S.p.A.

Vedi anche

Interruzione Idrica Improvvisa – comune\i: Cori- località Giulianello

  Prot. num. 3485 Latina, martedì 14 agosto 2018 Oggetto: Interruzione Idrica nel Comune di …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *