CS Acqualatina – Nuovamente premiato il territorio dell’Ato4, nel 2022, con 9 Bandiere Blu: le uniche di tutto il litorale laziale

Nuovamente premiato il territorio dell’Ato4, nel 2022, con 9 Bandiere Blu: le uniche di tutto il litorale laziale.

Il Presidente Lauriola: «L’impegno nella depurazione delle acque reflue e il lavoro sinergico con le Amministrazioni Comunali ha permesso, anche quest’anno, di ottenere le uniche Bandiere Blu di tutto il litorale laziale. Siamo fieri di poter constatare ancora una volta i frutti di questo impegno.»

                                                              

Anche nel 2022, la Foundation for Environmental Education premia il territorio dell’Ato4 con le Bandiere Blu: Anzio, Fondi, Gaeta, Latina, Minturno, Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga e Terracina, i Comuni che hanno ottenuto questo riconoscimento internazionale.

«L’impegno nella depurazione delle acque reflue e il lavoro sinergico con le Amministrazioni Comunali ha permesso, anche quest’anno, di ottenere le uniche Bandiere Blu di tutto il litorale laziale.» Dichiara il Presidente di Acqualatina, Michele Lauriola. «Siamo fieri di poter constatare ancora una volta i frutti di questo impegno congiunto a favore del nostro splendido territorio».

I 140 chilometri di litorale totalmente balneabile, da Anzio ai confini con la Campania, ogni anno vengono preservati con un continuo monitoraggio degli impianti di depurazione e oltre 30.000 controlli analitici effettuati dai laboratori certificati Accredia di Acqualatina, ai quali si aggiungono le analisi effettuate dall’ARPA Lazio.

Alle attività di tutela della qualità delle acque costiere, la Società ha già destinato circa il 40% degli investimenti totali. Grazie a questo impegno, oggi il 100% dei depuratori è funzionante e a regime col necessario ottenimento, o rinnovo, dell’autorizzazione allo scarico.

La Bandiera Blu è il risultato anche di questo impegno: un prestigioso riconoscimento internazionale rilasciato dalla FEE – Foundation for Environmental Education e istituito nel 1987, che viene assegnato ogni anno alle località balneari europee che rispettano specifici criteri di gestione sostenibile del territorio, inclusa la qualità delle acque depurate reimmesse in natura.

Servizio Comunicazione Acqualatina S.p.A.

Vedi anche

CS Acqualatina – Giornata Mondiale dell’Acqua 2022: Acqualatina rende omaggio alle sorgenti del territorio

Giornata Mondiale dell’Acqua ONU 2022 a tema “GROUNDWATER – MAKING THE INVISIBLE VISIBLE”: l’importanza delle …