CS ACQUALATINA: CONCLUSO CON SUCCESSO L’ITER PER LA CERTIFICAZIONE DI QUALITA’ 2020

ACQUALATINA: CONCLUSO CON SUCCESSO L’ITER PER LA CERTIFICAZIONE DI QUALITA’ 2020.

Focus su legalità, sicurezza dei lavoratori, tutela ambientale, affidabilità delle analisi di laboratorio e qualità del servizio.

Il Presidente Lauriola: «Siamo pienamente consapevoli delle responsabilità che comporta un servizio pubblico essenziale e per questo dedichiamo il massimo impegno al miglioramento continuo e alla creazione di valore per questo territorio»

Anche per il 2020 Acqualatina ha completato con successo l’iter per le certificazioni dei suoi processi e servizi: in questi giorni sono state rinnovate le certificazioni ISO da parte dell’Ente internazionale RINA Services S.p.A.

Le certificazioni ottenute toccano tutti gli ambiti più sensibili per la Società responsabile della gestione del servizio idrico integrato: sicurezza dei lavori, la dotazione di sistemi affidabili per la rilevazione della qualità dell’acqua, l’adozione di tecnologie all’avanguardia e il risparmio energetico per la tutela ambientale.

“Questi riconoscimenti – dichiara il Presidente di Acqualatina Michele Lauriola – valorizzano un percorso in cui crediamo molto e che ha come priorità la legalità, la sicurezza dei lavoratori e la tutela ambientale e per noi costituiscono un ulteriore stimolo per fare sempre meglio.

Siamo pienamente consapevoli delle responsabilità che comporta un servizio pubblico essenziale per la collettività ed è il motivo per cui siamo impegnati a migliorarci e a creare valore per questo territorio

APPROFONDIMENTO TECNICO – L’ITER DI CERTIFICAZIONE

– Il percorso di audit che ha portato all’ottenimento delle certificazioni si è tenuto in modalità mista, sul campo per gli impianti e da remoto per tutto il resto, nel rispetto delle condizioni imposte dalla pandemia in corso; è durato 20 giorni, e ha coinvolto la maggior parte dei processi e degli operatori delle diverse aree aziendali.

Le certificazioni:

– Sono state confermate e rinnovate le certificazioni per il Sistema di Gestione Qualità Aziendale (ISO 9001), ottenuta già dal 2006, il Sistema di Gestione Ambientale (ISO 14001), ottenuta già dal 2010, il Sistema di Gestione Sicurezza (ISO 45001), il Sistema di Gestione dell’Energia (ISO 50001), ottenuto per la prima volta nel 2017, per l’ottimizzazione energetica e l’abbattimento di emissioni CO2. – Confermata anche la certificazione dei laboratori di analisi Acqualatina (UNI EN 17025) rilasciata dall’Ente di Accreditamento “Accredia” nel 2018, certificazione strategica per il gestore del servizio idrico e che consente di rilevare la qualità dell’acqua potabili e delle acque di scarico restituite alla natura con metodi approvati e condivisi a livello globale. – Rinnovata anche la certificazione dei sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro (BS OHSAS 18001), ottenuta già dal 2018, e la certificazione ISO 37001, ottenuta per la prima volta nel 2019, relativa al Sistema di gestione per la prevenzione della corruzione, attestando la Società tra le prime utility in Italia ad aver ottenuto questo prestigioso riconoscimento.

– Infine, è stata conseguita nel 2017, e rinnovata quest’anno, la certificazione dei processi del Servizio Avvocatura, una novità nel panorama dei Servizi Avvocatura nelle utilities, e non solo.

 

Servizio Comunicazione Acqualatina S.p.A.

Vedi anche

CS Acqualatina – Sabaudia: la gestione del Servizio idrico passa ad Acqualatina

Sabaudia: la gestione del Servizio idrico passa ad Acqualatina. Il Presidente Lauriola: «Siamo lieti di …